// // Ripartire sereni dopo il lockdown

Ripartire sereni dopo il lockdown..

Maggio 2020 è un nuovo inizio per molti italiani, con la graduale riapertura del Paese dopo il lockdown.
Ecco alcuni suggerimenti per ripartire con la maggiore serenità possibile, mantenendo eventuali nuove abitudini positive e riprendendo quelle pre chiusura.
La prima primissima nuova buona abitudine d’oro, è indossare sempre la mascherina, anche se per caso si abita in quelle regioni dove è obbligatori solo all’interno dei locali. E’ un filtro, una barriera, tra noi e il mondo esterno, ci protegge e protegge gli altri, un piccolo e semplice gesto d’amore e di rispetto. Ne esistono, poi, di bellissime in cotone, che lasciare respirare, in tutte i colori e fantasie per poterla abbinare ad ogni outfit, il nuovo must have o trade del momento. Altra buona nuova abitudine è mantenere il distanziamento sociale.

Se in questi mesi avete avuto la possibilità di lavorare da casa, probabilmente avrete utilizzato meno o per niente le scarpe chiuse, in particolare i tacchi. Il mio consiglio è di riprendere il prima possibile familiarità con le calzature, tutte, dalle ballerine e dai mocassino, alle mary jane, ottima per riprender a camminare sui tacchi senza rinunciare di colpo alla comodità e alla praticità, ella super classiche e sempre iper femminili décolleté. Magari un modo per riprende dimestichezza, è indossarle qualche ora la sera, o quando si va a fare la spesa o in farmacia. L’ottimale sarebbe iniziare con le scarpe basse, magari mantenendo quelle alte per le uscite con i congiunti o amici per poi riabituarsi completamente ad ogni tipo di calzatura e di tacco.

Se avete provato piacere a passeggiare, potete mantenere questa sana abitudine, magari passeggiando in mezzo alla natura, in collina, in campagna o in riva al mare, Rigenera di sicuro corpo e spirito. Se avete abbracciato un nuovo hobby, coltivatelo, vi ha fatto compagnia e star bene in questi mesi, sarà un alleato anche nei giorni futuri. Altra piccola fritta, se avete ancora un po’ di ansia o di paura a spostarvi in altre città ma avete voglia comunque di uscire e di vedere bellezze artistiche, riscoprite quelle della città dove abitate. Anche se le avete viste mille volte sapranno comunque stupirvi e sicuramente le vedrete con occhi nuovi.

Serenità post lockdown I La più bella del Reame

Infine un suggerimento che riguarda la nostra pelle e il nostro make-up. Probabilmente, in questi due mesi, avrete curato molto la vostra pelle, con creme, maschere di bellezza, impacchi o sieri. Questa è un’ottima abitudine da mantenere, anche se sarà finalmente possibile ritornare dalle estetiste, per il benessere della nostra pelle, e per la luminosità del nostro incarnato. Lo stesso vale per il corpo, continuate la sana abitudine di utilizzare scrub e creme, vedrete la pelle continuare a diventare ogni giorno più morbida e vellutata. Per quanto riguarda il make up, se in questi mesi non lo avete utilizzato affatto, riprendete pian piano dimestichezza con ombretti, machara, eyeliner, matite, illuminanti o fondotinta. Il consiglio che vi do è di concentrare l’attenzione sugli occhi, il focus della stagione. Fateli risaltare il più possibile, sembrerà di vedere il radioso sorriso anche se le labbra sono nascoste dalla mascherina.

Leave A Comment