// // Consigli per un guardaroba perfetto.

Consigli per un guardaroba perfetto. Suggerimenti utili per passare bene il tempo in casa. Puntata zero.

Ecco alcuni utili consigli per cercare di passare queste giornate a casa, sia adesso al tempo del Coronavirus, che anche in futuro, in una maniera utile ma anche piacevole. Prendersi cura, infatti, della propria casa, e del proprio guardaroba richiede tempo, tanto tempo, e anche molto energie, ma è indispensabile per poter apprezzare, valorizzare ma anche banalmente conoscere i nostri capi. Questi sono alcuni suggerimenti pratici pratici per ordinare al meglio i capi nell’armadio guardaroba e averlo perfetto! La parola magica è organizzazione, fare ordine con criterio datevi, è fondamentale per ottimizzare spazio e  tempi e creare un look fantastici in pochi istanti. Prima regola: sfruttate al meglio il vostro armadio, mantenete solo i capi che vi donano e che realmente utilizzate. Ciò che giace abbandonato nell’armadio da anni, che viene spostato solo durante i cambi di stagione non ga per voi. Non buttate, mai, ogni capo può essere o riciclato, nelle catene che hanno attutato questa splendida iniziativa, o regalato o dato in beneficenza oppure, ma questo sarà un argomento delle prossima puntata, reinventato.

Consigli per un guardaroba perfetto I Lisa Tenuta Consulente d'Immagine

Per organizzare tutto il guardaroba è fondamentale a suddividere i capi per colore, come in un negozio, e per stagione, in questo modo ogni capo è al suo posto ed è facilissimo individuarlo. Per “moltiplicare” lo spazio potete piegate jeans o capi simili, e riponeteli su uno scomparto o sul fondo dell’armadio, ovviamente suddivisi per colore, meglio se nei pressi dei pantaloni appesi. Anche i maglioni o i cardigan possono essere amorevolmente piegati e riposti, per salvare spazio, vicino alle camicie o alle giacche. L’intimo dovrebbe avere uno o più cassetti dedicati, con i reggiseni in file, e sotto in corrispondenza gli slip, seguendo le nuance e i materiali, mai mischiare ad esempio pizzo e cotone o bianco e nero. Potete aggiungere dei profumatosi, magari che ricordano il vostro profumo o la vostra essenza preferita. Lo stesso principio vale per i collant o i calzini, arrotolati su se stessi, suddivisi per spessore e colore, e fantasie, disposte in scatole o cassetti appositi.

Suggerimenti utili per passare bene il tempo in casa 1#stiamoacasa

Consigli per un guardaroba perfetto. I La più bella del reame

Per quanto riguarda l’organizzazione dei vari capi di abbigliamento, ci sono due diverse scuole di pensiero:
– Suddivisione secondo l’occasione d’uso, per le donne super di fretta che amano avere tutto sotto controllo. Richiede più tempo all’inizio e alla fine gli abiti non sono meravigliosi da vere, appesi nell’armadio, ma si trova tutto suddiviso perfettamente per lavoro, tempo libero, casual, chic, sera, viaggi ecc.
– Suddivisione per tipologia di capi; camicie, pantaloni, gonne, abiti ecc. In questo modo forse ci vorrà un po’ più di tempo per prepararsi ma la visione d’insieme sarà molto più piacevole.
Ovviamente qualunque modalità scegliate, i capi vanno suddivisi per colore, per stagione e per lunghezza.
Fondamentali sono le grucce, meglio se dello stesso colore ma mai uguali, un capo spalla necessita di una gruccia più sostenuta, rispetto a una camicia di seta, altrimenti si rischia di rovinare i capi in maniera irreparabile, e MAI quelle in alluminio.
Fondamentali sono le scatole, meglio se dello stesso tipo, per un maggior ordine, e di forme svariate, per sfatare tutto lo spazio, meglio se etichettate, così si sa subito che cosa contengono, guanti, sciarpe, foulard, costumi ecc.

Consigli per un guardaroba perfetto I Lisa Tenuta Consulente d'Immagine

Infine pensiamo agli accessori, in primis le borse, che danno carattere ad ogni outfit. Se avete spazio meglio disporle in vista, suddivise giorno e sera, con la tracollina risposta all’interno e inserite nell’apposita dust bag. Meglio mettere un po’ piena di carta all’interno per mantenere la forma. Se avete pezzi vintage, assolutamente potete proteggerli e coccolarli in una scatola. I bijou e accessori è bene riporli in cassetti, all’interno di contenitori appositi in panno o velluto, le collane possono essere appena nella barra dell’armadio nata per le cravatte. La scarpe vanno conservate nelle loro scatole, per igiene e per preservarle più a lungo dalla polvere. Se volete, per velocizzare la ricerca, potete aggiungere una descrizione o una foto sulla scatola.
Ultimo suggerimento, adesso che ordine è fatto, cercate di mantenere l’equilibrio tra i capi, se fate nuovi acquisti potete subito eliminare qualche cosa di vecchio per evitare di dover rifare a tre tutto da capo.

2020-03-14T21:51:03+00:00 marzo 14th, 2020|Categories: Riflessioni & Co|0 Comments

Leave A Comment